Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Attualità’ Category

Nella mia città siamo andati ai ballottaggi, sia per le comunali che per le provinciali. Non me lo aspettavo, in fondo siamo sempre stati una fortezza rossa. Il comune è andato a destra, la provincia a sinistra.
Ne sono rimasta un po’ delusa, ma ho capito che forse ce n’era veramente bisogno, non tanto perchè cambi qualcosa (la città secondo me va e andrà bene comunque, destra o sinistra che sia) quanto perchè è bene che certe poltrone vengano spolverate di tanto in tanto…

Ho apprezzato la felicità degli avversari, di certi avversari. Molto entusiasmo ma nessuna offesa, nessuna infamata.

Certi altri mi hanno fatto venire il vomito. Invettive contro la comunità cinese, razzismo generalizzato, cori fascisti, bracci destri intirizziti. Il centro storico sembrava impazzito.

Perchè la memoria storica è così corta?
Perchè non si insegna seriamente l’educazione civica?
Perchè tolleranza e giudizio sono sempre più rari?

Annunci

Read Full Post »

stor_6297448_24230Valori di famiglia

Read Full Post »

Vi lascio con l’introduzione al libro. Travaglio come sempre inimitabile.

 

C’è chi nasconde i fatti perché non li conosce, è ignorante, impreparato, sciatto e non ha voglia di studiare, di informarsi, di aggiornarsi.
C’è chi nasconde i fatti perché trovare le notizie costa fatica e si rischia persino di sudare.
C’è chi nasconde i fatti perché non vuole rogne e tira a campare galleggiando, barcamenandosi, slalomando.
C’è chi nasconde i fatti perché ha paura delle querele, delle cause civili, delle richieste di risarcimento miliardarie, che mettono a rischio lo stipendio e attirano i fulmini dell’editore stufo di pagare gli avvocati per qualche rompicoglioni in redazione.

(altro…)

Read Full Post »

Pdl

Siamo un paese di merda, e quindi ce lo meritiamo

Read Full Post »

Il fatto: A Firenze un’anziana signora cammina per strada. Inciampa in un mendicante sdraiato per strada e cade. La signora scrive al Comune e dice di aver riportato fratture e denti rotti.

La conseguenza: Il mitico assessore-sceriffo Cioni reagisce: “Vieteremo l’elemosina sui marciapiedi e nelle strade quando crea intralcio”.

Cioè: l’accattonaggio è consentito, basta non sostare sui marciapiedi.

I metodi: ci mettiamo a multare i mendicanti? Facciamo ridere i polli. E questo genio di Cioni, lo stesso della fantastica ordinanza antilavavetri, ex senatore Ds, riceve la tessera ad honorem della Lega Nord.

In tutto questo il Pdl parla di “sceneggiate spot ad uso della campagna elettorale”… si… ad uso della campagna elettorale altrui!

A proposito dell’Ordinanza antilavavetri propongo 10 minuti di un ottimo Travaglio.

Read Full Post »

Direttamente dal sito dell’Ansa:

FIRENZE, 9 MARZO – E’ mistero su una nube che odora di gas, non pericolosa, che ha invaso tutta Firenze.Si tratta di un odorizzante che si diffonde velocemente nell’aria e che solitamente e’ usato per caratterizzare e identificare l’odore dei gas Gpl e metano, in origine inodori. La conformazione a conca del territorio e l’assenza di vento hanno permesso alla nube di addensarsi sulla citta’. In tilt i centralini delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco.”

Non sanno cos’è ma hanno fretta di specificare NON PERICOLOSA. So solo che l’odore è veramente forte, da mal di testa.

Dite che è l’ora di fare i bagagli? Da che parti state?

fungo_atomico.jpg

Read Full Post »

La 194 va difesa con le unghie e con i denti e  non solo per far incazzare Ferrara. La sua lista antiaborto mi fa sorridere. Si può insegnare cosa è la contraccezione (come giustamente diceva anche unodicinque),  si possono incentivare pillole anticoncezionali e preservativi, ma non si può cancellare l’aborto dai servizi ospedalieri.

neonato.jpg

Perchè se una donna non vuole portare avanti la PROPRIA gravidanza, un modo per disfarsi del bambino lo trova. E allora finisce che lo trova nei posti sbagliati, magari nei meandri di un cesso o fra le mani di un macellaio. In ospedale le donne trovano un consultorio, dove possono decidere come muoversi, dove viene proposto di dare in adozione il bambino in completo anonimato.

C’è chi parla di egoismo. Allora voglio dire la mia: sono più egoiste quelle donne che pur di avere un bambino ricorrono all’inseminazione artificiale. E’ una cosa che non tollero. La sperimentazione è un’altra cosa: ben vengano le staminali e i test mitocondriali per la cura dei mali ereditari. Ma tu donna che non puoi avere bambini e ti fai impiantare embrioni del tuo uomo o di altri, ecco per me tu sei la peggio razza. Al mondo milioni e milioni di bambini muoiono di fame e di povertà. Se devi intraprendere una lotta fa’ che sia quella per l’adozione, che un bambino è un bambino, ed è tuo nel momento in cui lo ami e lo tratti come un figlio, e non nel momento in cui lo partorisci. Un bambino adottato non è certo meno bambino di un altro.

Read Full Post »

Older Posts »