Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Il mio amore segreto’ Category

MILLE DUBBI

“..Come leader del PD serviva uno che sapesse decidere, dinamico, rapido. Che so, uno come Bersani. Chiunque conosce Bersani sa che dietro quel suo sorriso sarcastico c’è un politico che ha a cuore i problemi dei cittadini. E dietro c’è un altro sorriso sarcastico.

Comunque, no, scelgono Veltroni. (…) Veltroni elabora un decalogo sul Corriere della Sera.
Vuole un federalismo spinto. Era la devolution.
Vuole un primo ministro forte. Era il premierato. Ma il presidenzialismo altera la natura parlamentare del nostro sistema.
Vuole riscrivere la Costituzione. Ma aveva firmato per il referendum contro la riforma costituzionale del centrodestra.

Veltroni dice di stimare Ronald Reagan, quello che demolì i sindacati americani, e con la bufala della trickle-down economy portò gli USA alla recessione.

Veltroni stima Sarkozy! Chi non stima Sarkozy? Io.

Quale Sarkozy stima, Veltroni? Quello che ha liberalizzato i licenziamenti? Che ha eliminato le 35 ore? Che ha tagliato i contributi? Che ha favorito i contratti d’impresa a scapito di quelli nazionali? Che ha attaccato l’euro? Quello che adesso vuole abolire il falso in bilancio? No, perché non c’è un altro Sarkozy. Questo è…”

Io  questo uomo lo amo….

E visto a teatro vale tante cucuzze quante ne pesa!

Annunci

Read Full Post »

Mamma mia! Leggere qua

stor_11966113_59470.jpg

“La Moratti è l’idea che una parrucchiera ha di un ministro”. Daniele Luttazzi.

Read Full Post »

sospeso_decameron.jpg

La frase incriminata:

“Dopo 4 anni guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq. Come si fa a sopportare una cosa del genere? Io ho un mio sistema, penso a Giuliano Ferrara immerso in una vasca da bagno con Berlusconi e Dell’Utri che gli p… addosso, Previti che gli c… in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta tutti”.

La nota della redazione di La7, arrivata nella tarda serata di ieri: (altro…)

Read Full Post »

“L’esordio è stato un trionfo paragonabile alla fine della Seconda guerra mondiale, ma senza il bombardamento di Dresda. Grazie a tutti. Stasera su La7 la replica della prima puntata. Così avete l’occasione di perderla di nuovo.”

luttazzi_decameron.jpg

by Daniele Luttazzi

Read Full Post »

Et tu

Gli storici hanno scoperto che le ultime parole di Cesare non sono state: "Anche tu, Bruto, figlio mio!" – ma: – Non nell’inguine! Non nell’inguine! –

D. Luttazzi

Read Full Post »

Luttazzi/1

“Non ti fidare MAI di una cosa che sanguina per cinque giorni e non muore”. Un genio.

Read Full Post »